Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

sabato 31 dicembre 2011

30 DICEMBRE!!!... SI PARTE!!!


Ed eccoci in viaggio, vi scrivo da un enorme Boing a due piani della British Airwais un enorme autobus dei cieli stracolmo, con rotta da Londra a New York city, sono stanchissima, davanti a noi abbiamo ancora quattro ore di volo, e dopo la cena luculliana che ci hanno dato (oddio che orrore!!!), mi sa che tra poco… anzi tra pochissimo… schiaccerò un pisolino, devo anche finire di vedere un film, sembra carino, si chiama “i pinguini di Mister Popper”… ma lo farò dopo, ho voglia di scrivere anche se non so bene cosa, tutto intorno a me è buio hanno spento le luci, molte persone dormono, qualche bambino piange, mi sento veramente rilassata e non è da me, visto che solitamente sono una che prende l’aereo insieme al Lexotan, ma stavolta no basta impasticcarsi tanto non serve a nulla, non cambia nulla, lo sto capendo piano piano, già a Istanbul al ritorno non avevo preso nulla, mi ero goduta il viaggio, avevo giocato a solitario e visto un film…che belle le vacanze!

vista dalla camera dell'hotel...Chrysler Building... buonanotte

mercoledì 28 dicembre 2011

FESTIVITA'

Il tempo passa veloce anzi velocissimo, Natale è passato e se posso dirlo è stato proprio un bel Natale!
Non lo avrei mai detto visto che per la prima volta in assoluto non abbiamo pranzato a casa bensì al ristorante, fino all'ultimo ero scettica, molto scettica, infastidita da questa decisione presa dai miei parenti ma alla fine mi sono dovuta ricredere è stato un bellissimo pranzo, oltre che buonissimo, abbiamo riso, chiacchierato, tutti insieme intorno a un tavolo, per la prima volta forse veramente rilassati ci siamo goduti questa festa e poi tutti insieme a casa mia ad aprire i regali, ed a svenire sul divano, dopo aver affrontato ed essere sopravvissuti a ben otto portate di pesce, dolce al pandoro, panettone, noci, nocciole, caffè ed ammazzacaffè con una meravigliosa vista mare.


martedì 27 dicembre 2011

TARTE TATIN ALLE MELE

Nonostante siano passate poche ore dal pranzo di Natale, la mia mente già pensa al prossimo dolce da fare, e anzi ho già scelto cosa fare, la Tarte Tatin alle mele,  la scusa ufficiale è la nostra imminente partenza per gli Stati Uniti e un rotolo di pasta briseé nel frigo in scadenza proprio nei giorni in cui siamo via, così mi tocca sacrificarmi e fare questa buonissima e facilissiam torta!
Tra le diverse ricette di questa torta ne ho trovata una con poco burro e una dose, a mio parere non esagerata di zucchero.
Prima di darvi la ricetta qualche piccola curiosità su questa torta.

lunedì 26 dicembre 2011

ISTANBUL THE TRAILER

In questa giornata di relax e digestione post natalizia, in cui fervono i preparativi per la nostra nuova imminente partenza ci siamo resi conto che non siamo ancora riusciti a sistemare video e foto del nostro  viaggio a Istanbul...e mentre io mi dedico alla composizione dell'album, il Andrea il regista si dedica al video... ed ecco l'anteprima solo per voi! Buona visione!!!!!

venerdì 23 dicembre 2011

...QUASI NATALE

Ormai il Natale è alle porte, ovunque c'è traffico, code, persone piene di pacchetti, persone che corrono, persone che attentamente scelgono gli ultimi regali, le vetrine natalizie di svuotano, e già ci si prepara alle prossime festività, eh lo so sembra impossibile, ma è proprio così... stamattina alla Coin è già iniziata la fiera del bianco, gli abeti natalizi scarseggiano e al loro posto pile e pile di ascigamani, tappeti e biancheria per la casa e quant'altro.


Ma lasciamo perdere questi pensieri consumistici e pensiamo al Natale, alla gioia si stare tutti insieme intorno a un tavolo e condividere questo momento con le persone care, le persone che amiamo, le persone che ti vogliono bene e che ti stanno sempre accanto, che ti accettano così come sei ma che soprattutto non ti giudicano.
Tra poco più di ventiquattro ore da me si accenderanno i fornelli di Natale speciale! 
Buon Natale a tutti!!!!!

mercoledì 21 dicembre 2011

BISCOTTI GINGERBREAD

Ormai il conto alla rovescia per il Natale è ormai agli sgoccioli e in questi frenetici giorni, c'è giusto il tempo di comperare gli ultimi regali, sistemare le decorazioni e fare le cene con gli amici e colleghi; è la settimana più intensa dell'anno ed è anche la più bella. 
Solitamente, dal ponte dell'Immacolata, inizio a pensare ai regali, al menù della cena della vigilia e del pranzo... ma quest'anno sono in super ritardo...un ritardo quasi imperdonabile, per fortuna, nel giro di tre giorni, da lunedì ad oggi mi sono portata quasi in pari con i regali, secondo i miei calcoli me ne manca uno solo e ho ancora pochissimo tempo per comprarlo ma ce la posso ancora fare!

PASTA DELLA GABRY CON MELANZANE

Ieri la mia amica Gabriella mi ha letteralmente salvato la vita! Ero in piena crisi da "cosa preparo da mangiare ad Andrea" quando ad un tratto l'illuminazione... la pasta alle melanzane della Gabriella! Semplice, veloce ma soprattutto veramente gustosa.

domenica 18 dicembre 2011

POLENTA CONCIA VALDOSTANA

Finalmente è arrivato il freddo, il vero freddo, quello invernale, quello che ti fa venire voglia di  mangiare piatti gustosi che ti scaldano, cioccolate calde e tisane bollente, quello che dopo una giornata di lavoro, ti fa venire voglia solo di andare a casa e raggomitolarti sul divano con una bella coperta e la tua persona speciale.

sabato 17 dicembre 2011

CREME GANACHE AL CIOCCOLATO

Ultimamente sto sfornando dolci come una pasticceria, lo so che è quasi Natale e che potrei anche evitare, ma forte del fatto che vado in piscina e mi sento "magra", produco quantità industriali di dolci, ispirata ovviamente alle ricette americane, il mio guru è Buddy il Boss delle Torte, (non sono certamente ai suoi livelli), e chi lo conosce sa bene di cosa sto parlando, io mi cimento in particolare in piccola pasticceria.
Oggi ovviamente mi sono messa a preparare cupcakes, mi piacciono questi dolcettini e mi piace ancora di più decorarli! 
Oggi dopo averli fatti ci ho messo sopra la buonissima e delicatissima creme ganache al cioccolato... una bontà divina che batte alla grande la glassa!


La creme ganache, è una tipica preparazione di origine francese, preparata con una miscela di panna calda e cioccolato a pezzetti sciolto e amalgamato lentamente e perfettamente; si narra che sia stata creata accidentalmente da un apprendista pasticcere che rovesciò del latte caldo dentro una ciotola contenente della cioccolata in tavolette. 
Il capo pasticcere vedendo l'accaduto, andò su tutte le furie poiché con quell'incidente il cioccolato si era irrimediabilmente rovinato, e diede dell'imbecille al ragazzo, che tentò di rimediare al danno miscelando gli ingredienti e creando così l'eccellente creme ganache, tutt'ora usata per confeizionare il famosissimo tronchetto di Natalte (Buche de Noel).
La creme ganache è ottima anche per guarnizioni di torte e appunto cupcakes, la sua particolarità è quella di essere morbida se lasciata fuori dal frigo, mentre diventare più consistente se messa in frigo, comunque vi posso dire è ottima!!

Ingredienti per ricoprire 10 cupcakes:
  • 15 gr. di burro;
  • 125 gr di cioccolato fondente;
  • 125 gr. di panna liquida.
Preparazione:

Prendete un pentolino, mettetevi il burro e la panna fresca, portate quasi ad ebollizione a fuoco basso, quando la panna starà per bollire aggiungete il cioccolato gratuggiato o comunque tagliato e pezzetti molto piccoli.
Spegnete il fuoco e mescolate con una frusta fino a quanto il composto non sarà ben amalgamato e fino a quando non sarà completamente raffreddato.
Prendete uno sbattitore elettrico, e montate il composto fino a quando non sarà diventato cremoso, denso e solido, mettete la crema in frigo, quando ha raggiunto la giusta densità, procedete a metterla nella sache a poche e decorate!!!


Buon Appetito! 

giovedì 15 dicembre 2011

TIRAMISU' CERCA IL BISCOTTO

Forse fare il tiramisù a dieci giorni da Natale non è la scelta più dietetica e sana, ma stasera volevo fare una bella sorpresa ad Andrea, appena tornato da tre giorni di meeting in Germania.
Non faccio quasi mai il tiramisù, non perché non mi ci piaccia, ma perché oltre ad essere un dolce super calorico va fatto con le uova crude...che oggi tutti sconsigliano di usare per via di epatite, salmonellosi e tutte le malattie dei nostri tempi... così i veri cuochi utilizzano per questo dolce le uova liofilizzate oppure il piccolo trucchetto che vi spiegherò nella preparazione della ricetta!

lunedì 12 dicembre 2011

SPAGHETTI ALLA STRACCIATELLA

Questi spaghetti sono la versione "alla Chiara" degli spaghetti alla cenere.
Li ho chiamati spaghetti alla stracciatella, non perché vi sia come ingrediente la famosa e golosa stracciata di burrata chiamata anche stracciatella, ma perché come vedrete il condimento è un contrasto tra il bianco della panna e della gorgonzola con il nero delle olive tagliate grossolanamente e ricorda il famoso gusto di gelato stracciatella... goloso!!
Questo piatto non è per niente leggero e consiglio vivamente a tutti di mangiarlo come "piatto unico", o per chi non può fare a meno del secondo, mangiare un po' di crudité che sono leggere e poco caloriche, in netto contrasto rispetto agli spaghetti.


sabato 10 dicembre 2011

BISCOTTI NATALIZI

Vi avevo lasciati che stavo seriamente pensando di sturare il lavandino della cucina a suon di testate contro il muro, bene la seconda parte della partita lavandino - Andrea è stata vinta con successo da quest'ultimo in questo caldo-umido mattino di dicembre, con mia grande felicità il mio super marito dalle mani d'oro armato "solo" di un compressore è riuscito nello stappamento, mentre io sguazzavo allegramente in piscina, confidando pienamente nelle sue capacità idrauliche.


venerdì 9 dicembre 2011

ALBERI DI NATALE E STURALAVANDINO

In pieno fervore natalizio ieri 8 dicembre come da tradizione ho fatto non l'albero, bensì gli alberi di Natale, uno a casa dai miei e uno qui a casa, devo dire che quest'anno mi sono data veramente da fare, anche se a dirla tutta qui a casa lo devo ancora finire, a causa di un piccolo problemuccio allo scarico del lavandino della cucina, da ieri sera infatti, ho il lavandino completamente otturato.
Devo dire che Andre ieri sera con la sua calma e pazienza che solo lui ha, ma soprattutto grazie alla sua manualità ha smontato il sifone e dopo avermi dato la "bella" notizia che il lavandino era otturato nel muro, ho pensato seriamente di tirarci delle testate dalla disperazione (ho una testa molto dura...sono un ariete!!!!) magari così si sarebbe smosso qualcosa!

giovedì 8 dicembre 2011

BISCOTTI A MODO MIO

Lo so sono un po' fissata con la cucina americana o meglio la pasticceria, mi piacciono i cup cake, le favolose e super decorate torte alla "Buddy il Boss delle torte" sogno di dormire in lenzuoli di fondant (pasta di zucchero), ora ho in mente di realizzare i mitici cookies biscotti veramente favolosi con pezzi di cioccolato i classici e poi con le varianti di noci di macadamia oppoure il buonissimo cookies double chocolate una delizia! 



lunedì 5 dicembre 2011

TORTA DI CAROTE

Dopo i pizzoccheri per chiudere il pranzo domenicale ci voleva un dolcino, l'immancabile dolcino, e così ho fatto la torta di carote, ci pensavo già da un po' di tempo ma l'idea di sbucciare le carote non mi allettava per niente amo le carote come ortaggio ma lavarle e grattarle è una vera noia!
Oggi ha prevalso la golosità e cosi carrot cake leggera e gustosa ideale dopo un pranzo un po' pesantuccio come i pizzoccheri.


domenica 4 dicembre 2011

I PIZZOCCHERI DELLA VALTELLINA

In quest'inverno "anomalo" dove il 4 dicembre ci sono ben 18 gradi, con un tasso di umidità non ben definito ma direi intorno al 90%, e una totale mancanza di neve sui monti, la voglia di inverno è tanta, così tanta che stamattina non so perché ero convinta che fosse finalmente arrivato il freddo o comunque che la temperatura si fosse abbassata, ovviamente mi sono sbagliata, i 18 gradi non mollano!


venerdì 2 dicembre 2011

QUASI NATALE

E' iniziato il periodo natalizio... e finalmente cominciano ad avere un senso tutte le decorazioni che vedo in giro da mesi!