Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

giovedì 29 marzo 2012

CAKE MANIA

E' letteralmente esplosa la cake mania anche in Italia sulla scia dei nostri "cugini" Americani che con le loro idee portano una ventata di freschezza alle nostre sempre ben salde e tradizioni.
Quest'anno anche la "vecchia" Genova così poco incline ai cambiamenti e alla modernità, si è adattata e ha inserito all'interno della storica Fiera Primavera un evento chiamato Cake Away, una sorta di celebrazione dell'ormai famosissimo cake design, dove trovare tutto il necessario per decorare le torte, dagli ingredienti più strani all'attrezzo più introvabile, insomma tutto, tutto e ancora tutto il necessario per diventare un piccolo Buddy Boss delle torte, ma non solo; seguire corsi, parlare con esperti, partecipare a corsi ecc... Insomma si prospettava un bell'evento cake a 360°.


sabato 24 marzo 2012

PASTIERA NAPOLETANA

Non sto trasgredendo alla dieta, la pastiera non l'ho ancora mangiata e giuro che è mia intenzione mangiarne solo un pezzettino piccolissimo sacrificando il dolce stasera al ristorante, ma come si fa a vivere senza dolci??? Io proprio non lo so... però rimango ferma dell'idea di cercare di diminuirli almeno per qualche mesetto in attesa dell'estate... già adesso vi posso dire che è durissima per fortuna con Andrea ci facciamo forza a vicenda, i chiletti da togliere non sono tanti ma il problema è che a tutti e due piace mangiare..forse anche troppo!


venerdì 23 marzo 2012

FLAN DI CARCIOFI CON CREMA AL PARMIGIANO

Ultimamente perdo la cognizione del tempo, non faccio caso alle giornate che passano e oggi per la prima volta mi sono accorta che Pasqua è ormai imminente!
Le vetrine dei negozi sono stracolme di cioccolato di ovetti, uova, coniglietti e tutto quello il nostro consumistico mondo si inventa, personalmente adoro il cioccolato, in particolare quello al latte, ma quest'anno a causa dei miei numerosi dolcetti invernali è giunta l'ora di mettersi un po' a dieta per cercare di perdere qualche chilo in vista della prova costume.
Così niente cioccolato! Ma non mi dispero, anzi no attendo con ansia il giorno di Pasqua, giorno in cui non mi voglio fare mancare proprio nulla! Per noi la Pasqua non è una festa, ma una super festa, ad aprile infatti compiono gli anni mio zio, mia cugina, mia nonna ed anche io (siamo una banda di simpatici testoni cornuti, chi ariete e e chi toro avere a che fare con noi non è  facile ma può essere divertente!), così il nostro pranzo Pasquale si trasforma anche in pranzo di compleanno cumulativo e ci divertiamo un sacco.

giovedì 15 marzo 2012

MERINGATINA ALLA FRAGOLA

Vi avevo detto che qualche sera fa avevo preparato le meringhe con gli albumi avanzati dai biscotti... meringhe che, devo dire, mi sono venute proprio bene. Mentre le facevo con la sac a poche, ho avuto un idea,  creare dei piccoli dischi di meringa, del diametro poco più grande di un bicchiere, ne ho fatti sei, poi con il resto ho fatto meringhe mignon. E ieri sera ho avuto un'altra l'idea! E' da un po' di tempo che vorrei mangiare una bella meringata di Riviera, una pasticceria di Recco che fa dolci a dir poco favolosi, penso di non averne mai mangiati così buoni, nemmeno le "storiche" pasticcerie di Genova riescono a fare una meringata così delicata e buona, per non parlare dei cavolini... semplicemente sublimi.
Ho deciso di preparare una meringata! o meglio una meringatina, ma alternativa, più semplice di una vera meringata ma buonissima, avrei potuto e voluto farne due, ma eroicamente con Andrea abbiamo deciso di dividercene una e per due golosi come noi è veramente dura, infatti ce la siamo contesa ma alla fine la nostra ciccetta ringrazia! 

mercoledì 14 marzo 2012

GLI ELETTRODOMESTICI

Oggi appena arrivata a casa, presa da un raptus di pulizia primaverile (della serie chi me lo ha fatto fare!) ho deciso di sistemare un po' l'armadietto degli elettrodomestici e apriti cielo ho trovato una serie di cose che mi chiedo come ho potuto comperarle, o meglio come ho potuto inserirle nella lista nozze oppure siccome non mi ricordo da dove siano spuntate chi cavolo abbia osato regalarmele!
Il mio braccio destro!!! 

martedì 13 marzo 2012

CANESTRELLI AL CACAO

La ricetta che vi sto per dare, non l'ho ancora provata, ma vi assicuro un ottimo risultato! Il motivo, qui in casa mia sta letteralmente spopolando! Io dovevo farla ieri ma poi ho preferito fare di testa mia (tanto per cambiare eh!!!) e fare i canestrelli con la mia fidata ricetta della pasta frolla, senza provare la nuova nuovissima ricetta proposta da mia mamma, pensando (erroneamente) che il bilanciamento zucchero farina non fosse per nulla equilibrato, così ieri, quando dopo aver pranzato me ne sono tornata al lavoro, lasciando mia madre letteralmente con le mani in pasta a fare canestrelli, pregustavo già vittoria del mio canestrello... e invece mi è andata male.
Ma tanto non c'è verso, se io penso una cosa non c'è possibilità di smuovermi dalla mia idea salvo arrendersi miseramente al mio volere!!! ahahahha poi capita (raramente!!!.. sono troppo modesta) di sbatterci la faccia ma fa nulla!
Dicevo questa ricetta sta spopolando, mia mamma l'ha appena passata a mia zia, che pensa già di passarla a mia nonna, insomma fare dolci è un vizio di famiglia.

La foto come potete vedere è di repertorio, purtroppo i canestrelli sono finiti prima di riuscire a fotografarli!!! ho fatto in tempo solo a salvarne qualcuno da fare assaggiare ad Andrea! 

PASTA AL FORNO AL PESTO

La pasta al forno al pesto, al solo pensiero mi viene l'acquolina, neanche a dirlo è uno dei miei piatti preferiti, c'è da chiedersi quale non sia il mio piatto preferito tra tutte le ricette delle cucina italiana, ummm proprio non me ne viene in mente nessuno, forse non impazzisco per la carne... troppo banale per il mio palato sopraffino! 
Fare questo piatto è veramente facile e veloce e delle volte può essere utile farlo quando si hanno tanti pacchetti di diversi tipi di pasta che avanzano per toglierli di mezzo, io la faccio indifferentemente quando ne ho voglia o quando devo "pulire" l'armadietto della pasta!


venerdì 9 marzo 2012

IL CIOCCOLATO

Il cioccolato con la sua aroma avvolgente viene considerato un antidepressivo naturale, infatti, la sua assunzione stimola il rilascio di endorfine, capaci di aumentare il buon umore!
Ecco alcuni consigli pratici per comprare un ottimo cioccolato quindi sfoderate i vostri sensi!

giovedì 8 marzo 2012

LA PASTA FROLLA

Un classico, italiano, la pasta frolla è una delle preparazioni base più utilizzate e grazie alla quale si possono preparare gustosi biscotti, dolcetti e buonissime crostate!
Generalmente quando preparo la pasta frolla è perché voglio fare la crostata amo la crostata, a mio padre piace con la marmellata di arance il cui gusto leggermente amarognolo contrasta con la dolcezza della pasta, a me piace molto con la marmellata di albicocche, più dolce e delicata, mentre Andrea... beh ad Andrea piace tantissimo la pasta, anche senza marmellata!


lunedì 5 marzo 2012

I LOVE SHOPPING CON MIO MARITO

Potrei scrivere un libro da aggiungere alla collana di libri di Kinsella (per chi non lo sapesse: I love shopping, I love shopping in bianco…).
Normalmente comperare vestiti è una cosa che adoro, nelle scelte sono molto sbrigativa, vedo una cosa, mi piace la prendo, se tanto tanto non sono sicura lascio perdere e magari ci penso un po’ su, ma questo non succede praticamente mai, normalmente ho le idee abbastanza chiare.
Odio stare delle ore nei negozi con commesse che tentano di propinarmi qualcosa che non mi piace o che fanno finta che mi stia benissimo ma in realtà mi fa sembrare di tre taglie più larga.
L’unico momento in cui mi viene l’orticaria è quanto devo comprare qualcosa per Andrea.


venerdì 2 marzo 2012

LA PASTA AL SUGO DI POMODORO

La pasta al pomodoro, un classico italiano, io amo la pasta la pomodoro, mi è sempre piaciuta, per farmi felice ci vuole poco, un buon piatto di pasta al sugo di pomodoro, (meglio se spaghetti, ma anche le pennette rigate sono ottime) il tutto condito con un filo di olio a crudo e una montagna di parmigiano...e  sono la persona più felice del mondo.
Nonostante mi piaccia molto questo piatto, lo faccio raramente, non so esattamente il motivo, forse perché mi piace sperimentare nuove ricette, forse perchè delle volte penso che fare il sugo sia troppo laborioso... (cosa assolutamente non vera!), fatto sta che sulla nostra tavola di buon sughetto se ne vede proprio poco.