Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

mercoledì 29 ottobre 2014

BUDINO DELLA NONNA NINNE

Quando ero piccola con i primi freddi la nonna ci preparava spesso un buon budino, non quello della scatola, ma quello fatto in casa, una vera delizia al profumo di limone.
Ieri mi è venuta voglia di prepararlo e dopo varie consultazioni casalinghe, mamma, zia e nonna nessuno mi sapeva dire esattamente le dosi perché "un tempo" ma forse anche ora spesso in questo tipo di dolci si "va a occhio".


lunedì 27 ottobre 2014

UN ATTIMO

Capita raramente forse una volta al mese, soprattutto di domenica, è capitato ieri, Andrea e io a cena insieme da soli, Tommaso con i nonni, il tempo di una pizza e poi si passa a prenderlo in tempo per la nanna... sono momenti dove ci si ferma un attimo e parlare, pensare e a rilassarsi un attimo, perché per quanto possa essere un'immensa gioia, delle volte è necessario prendere i propri spazi e lasciarlo ai miei genitori per poter respirare...senza preoccupazioni e senza ansie perché so di potermi fidare.
Ritrovarlo anche solo dopo un oretta o due è una gioia rinnovata, perché lui è il nostro cucciolo.



sabato 25 ottobre 2014

NEW YORK CHEESECAKE

Ieri pomeriggio ho fatto la New York cheesecake, complice il fatto che Tommaso si è svegliato tardi dal suo pisolino pomeridiano, io non avevo voglia di uscire anche perché a quell'ora ero appena rientrata a casa abbastanza stanca quindi niente di meglio che dopo i vari giochi preparare una bella torta semplice e veloce.

lunedì 20 ottobre 2014

TORTA AL LATTE CALDO

Un po' di latte che avanza ma soprattutto un po' di tempo libero, così ho pensato di provare questa torta, leggera, ottima per colazione e anche a merenda l'ho fatta assaggiare a Tommaso, un pezzettino piccolino e gli è piaciuta molto anche se non è un bimbo a cui piacciono molto i dolci, a differenza di mamma e papà che sono super golosi.
Eccovi la ricetta, prima di trovare quella "giusta" ho consultato diversi siti e alla fine ho trovato la ricetta che reputo la migliore.



giovedì 9 ottobre 2014

ACQUA ACQUA ACQUA

Martedì bloccata a Bogliasco dalla pioggia, visibilità zero, mentre dopo una giornata di lavoro ero passata a prendere Tommaso da mia mamma e stavano andando a casa, mezzora in macchina ad aspettare che la pioggia rallentasse e che il torrente dmmmm no scusate l'Aurelia si asciugasse un pochino...
Mercoledì mezz'ora bloccata a Bogliasco, visibilità zero, mentre portavo Tommaso a mia madre per poi andare a lavorare.
Giovedì, oggi, mi sono fatta la doccia mentre andavo dal Giudice di Pace, pantaloni zuppi, scarpe da buttare, e non è ancora finita, ora sono a casa dei miei e devo ancora tornare a Genova stasera...
Venerdì, domani, vedremo... non promette meglio.
Sabato ho delle commissioni da fare quindi devo uscire... e il tempo non promette bene.
DOMENICA MI CHIUDO IN CASA E CADESSE IL MONDO NON NE ESCO. Ho bisogno di riprendermi di asciugarmi e di rilassarmi sono due settimane che vorrei fermarmi un attimo ma non ci riesco a questo punto spero veramente che domenica il tempo sia brutto per non uscire, perché non ce la posso fare e non voglio assolutamente mettere piede fuori di casa ho una forte fortissima necessità di poltrire, di stare con mio figlio e mio marito stop, non chiedo molto.... speriamo che la giornata prometta...pioggia!