Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

giovedì 28 marzo 2013

LASAGNE BIANCHE AL RADICCHIO TARDIVO

Finalmente un momento di relax, con un bimbo non ci si ferma veramente mai, sempre in movimento, direi che in questo periodo non mi annoio per niente, delle volte passano giorni prima che possa aprire il computer sdraiarmi sul divano e rilassarmi un attimo, ma sono contenta così il mio bambolotto cresce a vista d'occhio e le sue esigenze aumentano e io amo curarlo e coccolarlo (chi l'avrebbe mai detto...che una che da piccola lanciava contro il muro i bambolotti "nati ora" dicendo che non voleva figli..) e uscire con lui nonostante il tempo... che pizza sto tempo...ma quando arrivano le belle tiepide giornate primaverili, dove si può uscire con la carrozzina senza avere dietro gicchine coperte cappellino e quant'altro??? Spero vivamente che almeno il lunedì di pasquetta sia bello perché abbiamo in mente una bella escursione a tre.


giovedì 21 marzo 2013

COMPLE-MESE

Il nostro primo mese insieme è volato, ogni tanto penso con nostalgia alla notte in cui sei nato, poi ti guardo e penso che sei il mio cucciolino sono pazza di te non ti lascerò mai e ti proteggerò più che posso con tutta me stessa.
Tanti auguri mio piccolo Tommy il mio piccolo biondino.
La tua mamma.




sabato 16 marzo 2013

SFOGLIA PIZZATA

Personalmente non sono una persona che festeggia ricorrenze al di là dei compleanni, mi dimentico gli onomastici, snobbo amabilmente la festa della donna ecc... 
Ma quest'anno c'è una festa speciale, la festa del papà, la nostra prima festa del papà che Tommy non vede l'ora di festeggiare insieme al suo papone e ovviamente sfiga vuole che proprio quella sera il suo papone abbia una cena di lavoro, purtroppo la vita è così insomma non si può programmare nulla che poi salta, ma noi non disperiamo, complice il primo compli - mese del piccolino, la mamma sta organizzando una doppia festicciola tutta per noi tre è bello essere noi tre il fine settimana diventa speciale, la domenica acquista un senso, le feste acquistano un senso, tutto è migliore anche se davvero stancante, la settimana scorsa non mi sono fermata un secondo e per due notti di fila ho dormito veramente poco, mi svegliavo più stanca che mai e li per li rimpiangevo il periodo in cui lui non c'era, ma poi mi bastava dargli un'occhiata per essere la persona più felice del mondo.


mercoledì 13 marzo 2013

TORTA DI PISTACCHIO

In attesa di fare una sorpresa a papà per la sua festa, con Tommaso ci teniamo in allenamento provando nuove torte, questa volta ci siamo lanciati sul pistacchio.
Personalmente amo il pistacchio ne mangerei a quintali, anni fa durante una vacanza in Sicilia, ho assaggiato la granita al pistacchio, ma non un pistacchio qualsiasi, quello vero, quello di Bronte... mamma mia che bontà, il pistacchio più buono al mondo! Tempo fa ho acquistato in un negozio di Recco i veri pistacchi di Bronte e subito ne ho approfittato, ieri sera sistemando la cucina ho visto che ne avevo ancora un po' la dose giusta per tentare una torta.


sabato 9 marzo 2013

TARTUFI AL CIOCCOLATO

Nonostante la nascita del mio piccolino con un po' di organizzazione la mia vita è più o meno sempre la stessa ma con una gioia in più e un pochino di ore di sonno in meno, sto trascurando il mio blog nonostante Andrea mi "ricordi" di fotografare e di mettere le cose che cucino ma il poco tempo libero che ho, tra visite mediche, cose da fare, moduli da compilare, regali da ritirare ecc...lo dedico al lavoro, da cui effettivamente non mi sono mai staccata e forse un po' di stacco ci vorrebbe, ma  nel mio ambiente come diavolo si fa???? Pensare che poche ore dopo aver partorito con il mio cucciolo nella cullina dell'Ospedale ero già al telefono a lavorare.
Amo il mio lavoro, lavorare mi rende completa e felice, ma nello stesso tempo "odio" il fatto di non poter veramente staccare e di avere sempre qualcosa da fare anche ora che vorrei dedicarmi completamente al mio bimbo.
Cucinare in questi momenti mi aiuta a sentire la normalità in attesa di tornare in piscina e di ritornare alle mie "abitudini" e ai nostri viaggi! Viaggiare mi manca, si mi manca tanto, anche se in realtà circa due mesi fa eravamo a Roma, insomma effettivamente non abbiamo mai smesso di viaggiare, solo sospeso momentaneamente i viaggi, ma solo quelli in aereo (sono già previsti due viaggetti in macchina nei prossimi mesi...) e quando la pediatra mi ha detto che Tommy in aereo potrebbe già viaggiare, abbiamo immediatamente prenotato le vacanze estive per tornare a volare...
Ma torniamo a quello che per ora nessuno mi può togliere...cucinare!