Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

giovedì 9 ottobre 2014

ACQUA ACQUA ACQUA

Martedì bloccata a Bogliasco dalla pioggia, visibilità zero, mentre dopo una giornata di lavoro ero passata a prendere Tommaso da mia mamma e stavano andando a casa, mezzora in macchina ad aspettare che la pioggia rallentasse e che il torrente dmmmm no scusate l'Aurelia si asciugasse un pochino...
Mercoledì mezz'ora bloccata a Bogliasco, visibilità zero, mentre portavo Tommaso a mia madre per poi andare a lavorare.
Giovedì, oggi, mi sono fatta la doccia mentre andavo dal Giudice di Pace, pantaloni zuppi, scarpe da buttare, e non è ancora finita, ora sono a casa dei miei e devo ancora tornare a Genova stasera...
Venerdì, domani, vedremo... non promette meglio.
Sabato ho delle commissioni da fare quindi devo uscire... e il tempo non promette bene.
DOMENICA MI CHIUDO IN CASA E CADESSE IL MONDO NON NE ESCO. Ho bisogno di riprendermi di asciugarmi e di rilassarmi sono due settimane che vorrei fermarmi un attimo ma non ci riesco a questo punto spero veramente che domenica il tempo sia brutto per non uscire, perché non ce la posso fare e non voglio assolutamente mettere piede fuori di casa ho una forte fortissima necessità di poltrire, di stare con mio figlio e mio marito stop, non chiedo molto.... speriamo che la giornata prometta...pioggia! 

Nessun commento:

Posta un commento