Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

sabato 8 ottobre 2011

FRITTATA DOLCE ALLE MELE

Oggi per la prima volta dopo mesi ho avuto freddo! che bella sensazione dopo un'estate torrida, al sole si sta benissimo e all'ombra c'è fresco un bel fresco secco che ti fa venire voglia di mettere un maglioncino! (finalmente lo uso... è tutta l'estate che lo porto in borsa, con mio marito che mi ride dietro e mi prende in giro!! E ma lui è uomo rude, non sa che potrebbe venire un improvvisa gelata in pieno agosto e io nel caso ho il mio maglioncino a proteggermi!sono troppo avanti...).
Con il fresco che arriva mi sento in pace con la coscienza se mangio qualche dolcetto in più in fondo il mio corpo ha bisogno di zuccheri per scaldami. Così appena ho letto la ricetta che oggi vi propongo ho pensato di mettermi subito all'opera senza perdere tempo e farla!
Inoltre, adoro i dolci con le mele e l'idea di provarle con una frittata mi incuriosiva parecchio, così mi sono messa subito all'opera e devo dire che è veramente gustosa e buona, oltre che veramente semplice da preparare.
La consiglio vivamente per chiunque abbia voglia di preparare un dolce "diverso" dai soliti e in poco pochissimo tempo! 


Ingredienti per 4 persone
  • 3 uova;
  • 120 gr. di farina;
  • 250 gr. di latte;
  • 2 mele;
  • 40 gr. zucchero a velo;
  • 30gr. di burro.
Preparazione

Sbucciate le mele, tagliatele a pezzettini non troppo grossi e rosolatele con metà del burro in una padella antiaderente del diametro di circa 24 cm. 
Separate i tuorli dagli albumi e montateli a neve. Nel frattempo preparate una pastella frullando i tuoli con il latte, la farina e metà dello zucchero a velo, quando è omogenea incorporatevi delicatamente gli albumi montati.
Versate il composto sulle mele e distribuite uniformemente sul fondo della padella, coprite con un coperchio e cuocete sino a che il fondo sarà rappresa. Girate la frittata e fatela rapprendere anche dall'altra parte, poi tagliatela a pezzettini, cospargetela con il resto dello zucchero, fatela leggermente caramellare e servite.
Per decorare, rosolate il burro rimasto con qualche fetta di mela e disponetela sul piatto al momento di riportare la frittata in tavola. Potete anche spolverizzare sulla frittata zucchero a vela e cannella una vera golosità!
Buon appetito!

2 commenti: