Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

giovedì 18 settembre 2014

CROSTATA RICOTTA CON GOCCE DI CIOCCOLATO E PISTACCHIO

Stasera ho avuto un aiutante speciale, chef TommyB, che ha inaugurato il suo grembiulino aiutandomi ad apparecchiare e a preparare la crostata, con il suo pezzetto di pasta frolla era impegnatissimo a creare il suo dolcetto e a fare le striscioline da mettere sulla crostata il risultato una crostata buonissima anche se un po' sbilenca.




Eccovi gli ingredienti, per la pasta frolla ho utilizzato la ricetta trovata su www.giallozafferano.it dimezzando le dosi per adattarla a una tortiera piccola.

Ingredienti per una tortiera di 20-25 cm:

per la pasta frolla:

  • 250 gr. di farina;
  • 100 gr. di zucchero a velo;
  • 2 tuorli d'uovo;
  • 125 gr. di burro;
per il ripieno:
  • 250 gr. di ricotta fresca;
  •  3 cucchiai di gocce di cioccolato;
  • 2 cucchiai di zucchero;
  • 1 cucchiaio colmo di pistacchi.
Preparazione:

Prima di tutto preparate la pasta frolla perché deve riposare almeno mezz'ora.
In una terrina mettete la farina, i tuorli, il burro a tocchetti e lo zucchero (se volete potete aromatizzarla con un pochino di scorza di limone grattugiata) impastate velocemente il tutto e lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti.
Successivamente prendete la ricotta mettetela in una ciotola, aggiungete lo zucchero e lavoratela, successivamente aggiungete i pistacchi tritati grossolanamente e successivamente le gocce di cioccolato.
Preriscaldate il forno a 180°.
Stendete la frolla nella tortiera dopo averla precedentemente ricoperta con la carta forno. Aggiungete poi il ripieno stendetelo accuratamente, tagliate le striscioline di pasta per finire la crostata.
Infornate per almeno 20 - 30 min controllate la cottura, a forno non ventilato.

Se vi va potete aggiungere qualche pistacchio come decorazione prima di infornare la crostata.

Buon Appetito da Chiara e Tommaso! 

Nessun commento:

Posta un commento