Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

venerdì 11 ottobre 2013

TORTA SBRICIOLATA AI DUE CIOCCOLATI E PISTACCHIO

Freddo freddo freddissimooooo cosa c'è di meglio da fare dopo un pomeriggio al tipiedo sole a godere del teporino al mare bellissimo di questa stagione??? Ma ovvio cucinare!
Stasera i due protagonisti sono gnocchi al pesto e torta sbriciolata! BUONAAAAAAAAAAA
Ovviamente sono andata a caccia di quella che poteva sembrarmi la ricetta più buona e alla fine l'ho modificata, in realtà ho modificato solo la crema all'interno e devo dire VERY GOOD! Cioè non lo dico io ma la mia "cavia" il mio maritozzo (che se va avanti così che sforno un dolce ogni due per tre mi diventa davvero cicciozzo per fortuna va in bici un paio di volte alla settimana così mi sento meno in colpa a preparare un giorno si e uno anche un dolcetto.


Questa torta è semplicissima e secondo me velocissima ottima se si hanno ospiti dell'ultimo minuto.

Ingredienti per l'impasto:
  • 300 gr. di farina;
  • 100 gr. di burro;
  • 100 gr. di zucchero (secondo me ne bastano anche 80);
  • 1 bustina di vanillina;
  • 1 uovo;
  • mezza bustina di lievito per dolci.
Per la crema golosa da me inventata;
  • 200 gr. di cioccolato fondente;
  • 100 gr. di cioccolato al latte;
  • 200 gr. di panna liquida;
  • 3 cucchiai di crema al pistacchio;
  • 20 gr. di granella al pistacchio.
Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180° non ventilato.
In una terrina mettete la farina, lo zucchero, il burro a tocchetti, la vanillina, l'uovo e infine il lievito. Impastate rendendo l'impasto sbricioloso.
Prendete un tegame, rivestitelo di carta forno, dividete l'impasto in due e prendete i pezzettoni e rivestite la base e i bordi.
Successivamente preparate la crema, sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente, quello al latte e aggiungete la panna.
Lasciate intiepidire e versate nella tortiera.
Sciogliete un pochino la crema al pistacchio e mettetela sopra la cioccolata insieme alla granella.
Con la pasta rimasta ricoprite il ripieno e infornate per circa 20 minuti (fino a quando non è dorata).
Lasciate raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo se vi fa piacere.
Buon Appetito!

Nessun commento:

Posta un commento