Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

giovedì 12 settembre 2013

PESTO PINOLI E POMODORI CONFIT

Muffins salati che bontà!
sono una pratica, veloce e ottima idea per stupire e diversificare una cenetta a casa.


Questa volta ho voluto utilizzare ingredienti liguri, inizialmente pensavo di farli al basilico e pomodoro, poi ho pensato... perché non usare il pesto! cosa c'è di più genovese del pesto? Io lo adoro, soprattutto quello senza aglio (non amo i sapori forti) non sempre riesco a prepararlo e così ci pensa mia mamma a farmene delle belle scorte, lo conservo in freezer sotto forma di palline monoporzione facili e veloci fa scongelare che conservano perfettamente il gusto.

Ingredienti per 5 muffins;
  • 50 gr. di pesto;
  • 1 uovo;
  • 100 gr. di farina;
  • 50 ml di latte (circa);
  • 30 gr. di parmigiano grattuggiato;
  • una presa di pinoli;
  • sale q.b.;
  • lievito in polvere;
  • 1 pomodoro tondo rosso;
  • origano;
  • 100 gr. philadelphia;
  • sale grosso;
  • mezzo cucchiaino di zucchero;
  • 5 foglie di basilico fresco.

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 180°.
Prima di tutto è importante preparare i pomodori confit che saranno la guarnizione del nostro muffins, la loro preparazione è la più laboriosa.
Prendere il pomodoro, lavarlo accuratamente, asciugarlo tagliarlo a fettine sottili e disporre le fettine sulla placca da forno precedentemente rivestita di carta forno.
Dopo aver disposto accuratamente le fettine, spolverizzate sopra lo zucchero, qualche chicco di sale grosso, l'origano e infine un filo di olio.
Mettete in forno per almeno mezzora. Controllate che non brucino. 
Procedete nel frattempo alla preparazione della glassa da mettere sopra il vostro muffins.
Prendete il philadelphia mettetelo in una ciotola insieme alle foglie di basilico lavate e ben asciugate. Sminuzzate il tutto con il minipimer, mettete il composto così ottenuto in frigo.
Ora la preparazione dei muffins!
Prendete l'apposito stampo e mettetevi i pirottini di carta forno in ogni buco. In mancanza imburrate e poi un velo di farina.
In una ciotola sbattete l'uovo e aggiungete lentamente il latte.
In un altra ciotola mettete la farina precedentemente setacciata, il lievito, il pesto e il sale, i pinoli.
Mischiate i due composti energicamente.
Procedete con il suddividere il composto nei vari pirottini dello stampo per muffins.
Infornate per circa 20 minuti controllate la cottura con uno stuzzicadenti.
Una volta cotti lasciateli raffreddare, prendete una tasca per dolci mettete la crema con il philadelphia e decorate i muffins, terminate con mettere una fettina di pomodoro confit sopra ogni muffins.
Buon Appetito!

Nessun commento:

Posta un commento