Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

martedì 11 giugno 2013

ZUPPA DI ZUCCA CON PANCETTA CROCCANTE

Lunedì e piove... ma da domani dovrebbe arrivare l'estate quella vera, speriamo bene perché di questo tempo fradicio non ne posso veramente più.
Le previsioni danno bello tutta la settimana... stavolta ci voglio credere fino in fondo e così abbiamo già programmato la domenica... ma non solo questa domenica anche la prossima (siamo ottimisti vero??).
Questa domenica porteremo Tommy al mare e se proprio fa caldo ci potrebbe scappare il primo bagnetto, ora non mi voglio allargare troppo e sperare che sia anche caldo quel bel caldo estivo...in fondo mi basterebbe una domenica di sole in spiaggia nelle ore "più belle" a guardare il mare e giocare con Tommy e Andrea.
E mentre aspettiamo il caldo... oggi sono tornati i nonni dalle vacanze (era l'ora!!!!) Tommy viziatello si è beccato una valanga di regali dai nonni e dagli zii... mi è bastato dire mezza parola sul fatto che non trovavo una cosa che eccola arrivare insieme a una valanga di altre cose.


Per salutare questa primavera - autunno stasera zuppa di zucca e carote (tiepida) con pancetta croccante e da domani si mangia estivo!!

Ingredienti:

  • 200 - 300 gr. di zucca sbucciata;
  • 4 carote;
  • 1 cipolla;
  • 1 zucchino;
  • 4 fette di pancetta tagliata a fette:
  • olio;
  • sale.
Preparazione:

Lavate e tagliate a cubetti la zucca mettetela in una pentolina con un bicchiera di acqua, aggiungete la cipolla tagliata a cubetti, lo zucchino (precedentemente lavato) tagliato a rondelle e le carote.
Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti, aggiungete un pochino di acqua se vedete che il composto si asciuga troppo, perchè deve rimanere morbido. 
Quando il tutto è cotto, procedete con il mini pimer a frullare tutto, lasciate ancora sul fuoco, aggiungete il sale e a fine cottura un filo di olio.
Se vedete che il composto è troppo denso aggiungete ancora un po di acqua fino ad ottenerlo della consistenza che volete.
Una volta cotta preparate la pancetta croccante. Scaldate una padella antiaderente quando è bella calda mettete le fettine di pancetta e giratele di tanto in tanto lasciatele andare fino a quando non diventano dorate.
Una volta fatte impiattate e posatele delicatamente sulla zuppa.
Buon Appetito!!





Nessun commento:

Posta un commento