Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

mercoledì 20 febbraio 2013

POLLO ALLA CACCIATORA...con sorpresa!

...mentre lo scrivevo non lo potevo immaginare... erano le 23:30 del 20/02/2013... e di li a poco mi sarebbe successa una cosa meravigliosa... una delle più belle cose della mia vita...la nascita di mio figlio...avvenuta poche ore dopo...con un po' di anticipo rispetto alla data prevista (7 marzo...) una sorpresa unica inaspettata...una cosa incredibile... non ci sono parole per descrivere quel momento o meglio quei momenti in cui eravamo io Andrea e poi lui ... Tommaso Antonio il mio cucciolo.


E mentre mi guardo l'inizio di Porta a Porta, nella speranza che il teatrino elettorale mi faccia venire un po' di sonno togli soldi di qui mettili di li, prometti questo mantieni quest'altro... che noia ogni volta la stessa storia, almeno per quanto riguarda me ed Andrea almeno quest'anno abbiamo le idee chiare su chi votare il che ci permette di vivere il tutto con un certo distacco e godere di questo "Zelig elettorale".

Questo è quello che è avanzato... mi sono dimenticata di fare prima la foto!!!!


Ma non voglio addentrarmi in questa giungla mettendomi a giudicare questo o quel politico, non sono abbastanza preparata e poi non mi interessa.
Quello che invece mi interessa è darvi questa gustosissima ricettina.

Ingredienti per due persone:

  • 1 pollo tagliato a pezzetti oppure potete comprare i comodi pacchetti della coop di bocconcini di pollo (quelli con l'osso dentro sono più gustosi);
  • 1 scatola di pelati;
  • 1 cipolla;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 1 carota;
  • prezzemolo;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • olio;
  • sale e pepe;
  • un gambo di sedano.
Preparazione:

In una padella antiaderente mettete un filo di olio, quando è bello caldo aggiungete i pezzetti di pollo e fateli rosolare per bene (se il pollo ha ancora la pelle lasciatela croccare altrimenti se è senza pelle date una bella scottatina).
Nel frattempo procedete con il triturare, dopo averli accuratamente lavati e puliti, la carota, la cipolla, l'aglio, il prezzemolo. 
Abbassate la fiamma alla padella contenente i pezzetti di pollo, aggiungete il mix di verdure tritate e un abbondante bicchiere di acqua.
Lasciate andare per almeno 10 minuti a fuoco lento.
Procedete con l'aggiungere i pelati e se fosse necessario ancora un po' di acqua, salate e lasciate cuocere a fuoco lento senza coperchio per 20 minuti.
Quando si è assorbito il liquido, mettete il coperchio per ancora 10 minuti. Infine aggiungete pepe e rosmarino. Lasciate riposare con il coperchio a fuoco spento.
Servite e Buon Appetito!!!!

Nessun commento:

Posta un commento