Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

mercoledì 6 febbraio 2013

PICCOLA RUSPA & NANAN

Su una cosa sono certa, questo  bambino è tutt'altro che tranquillo e pacifico, oggi in pancia mi sembra di avere una piccola ruspa, del resto in questi mesi da dovuto adattarsi alle abitudini tutt'altro che tranquille della mamma che ne ha combinate di tutti i colori, arrivando perfino a dimenticarsi di essere incinta, diciamo che tra gli aneddoti da ricordare, sicuramente abbiamo quello del Pally arrosto, del tentato incendio alla pancia, del ballo del Pally, e del Pally apri porta, Pally e il paletto... e molte altre piccole avventure che abbiamo passato insieme potrei scrivere un libro!


Me lo immagino già seduto mentre tento di mettergli le scarpine e lui che scalcia via lanciandole da tutte le parti... ne sa qualcosa il mio amato nonnino, che quando ero piccola tentava di ficcarmi ste benedette scarpette con gli occhietti e io le facevo schizzare dappertutto (che ridere!!!!).
Involontariamente l'ho già temprato alla vita esterna grazie al mio carattere ruspa dove la delicatezza non so nemmeno dove stia di casa, ma del resto è sempre meglio essere persone vere che finti personaggi che se la tirano, la naturalezza è una gran cosa.
Prevedo già mirabolanti prese e cadute soprattutto durante le trasferte dalla carrozzina alla macchina, per fortuna per un periodo staremo a casa dei miei dove questo rischio verrà scongiurato .  In compenso per farmi perdonare dalla mancata delicatezza nei suoi confronti tra tutti lo stiamo straviziando...ieri sono arrivati altri regali da bis nonna di Genova e da amici di famiglia di Andrea evvvivvaaaaaa e oggi meraviglia delle meraviglie è arrivato uno scatolone di roba Nanan (vestiti, lenzuola complementi d'arredo, paracolpi...) che avevamo comprato a Roma e nel negozio online! Manca solo il lampadario... quello che avevamo ordinato ora non è più disponibile perché faceva parte della vecchia collezione... MALEEEEEE e ora dove lo trovo un lampadario così bello per il mio piccolo ruspino??? Almeno una bella notizia siamo stati ammessi al nido!!!!!!!!!!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento