Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

venerdì 8 febbraio 2013

LA TRUFFA E'... L'ANIMA DEL COMMERCIO

Mi dispiace dirlo ma è proprio vero... me ne sto veramente rendendo conto in questo periodo di super spese per il bimbo.
Oggi prima di iniziare la "tornata" di baby shopping con mamma, sono passata in un famoso negozio per bimbi di Genova (di cui per ovvi motivi non farò il nome) a riprendermi la caparra versata per un articolo che avevo ordinato da loro ma che non era più disponibile, la simpatica proprietaria del negozio in età più che pensionabile, e come ogni vecchietta che si rispetti attaccata ai soldi con mani e piedi, prima di mollare l'osso ha tentato di inventarsi ogni scusa plausibile e non, ma non mi sono mossa di un millimetro dalla mia posizione, quei soldi mi spettavano di diritto e piuttosto che dargliela vinta avrei messo le tende nel suo bellissimo negozio.
Premesso che tutto questo non sarebbe successo e avrei scelto altre cosine carine per bimbo se la simpatica vecchietta in questione giorni fa telefonicamente non mi avesse detto che assolutamente non era possibile ottenere la restituzione dell'acconto versato insistendo su altri prodotti a cui io non ero minimamente interessata con una maleducazione e una prepotenza tale da indisporre anche la persona più paziente del mondo (ad ogni modo io non faccio parte di questo limitato gruppo) suscitando in me bellicosi propositi.
E meno male che le persone anziane sono dolci e docili, io francamente devo ancora conoscerne una che abbia queste caratteristiche, forse data l'età credono che tutto ciò che dicono sia oro colato e si permettono di dettare regole e dare consigli, ma sinceramente mi sto ricredendo penso piuttosto che usino la scusa dell'età per essere maleducati e indisponenti.
Detto questo... ho vinto io, in fondo se questa gravidanza mi sta facendo capire qualcosa è che basta farsi mettere i piedi in testa dagli altri sottostando al loro dire, la vita  è una sola e per questo non va sprecata e finalmente il mio carattere sta uscendo fuori!
Ottenuta la restituzione del "bottino" nemmeno a dirlo è stato subito re-investito in acquisti di giacchini e vestitini per il pupo... ovviamente in un altro negozio!!!!!

2 commenti:

  1. credo di aver capito di quale negozio stai parlando..la signora in questione non dovrebbe lavorare in un negozio per bimbi, ma stare davanti alla tv com etutti i vecchietti della sua età!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo pienamente anche perché a me interessava solo un determinato prodotto che avevo ordinato...quando mi ha chiamato al tel per dirmi che non era possibile averlo è stata veramente maleducata ed insistente...

      Elimina