Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

venerdì 11 gennaio 2013

PENNE PISELLI PROSCIUTTO E PANNA

Questo piatto mi ricorda quando ero bambina, da quando la dottoressa mi ha dato il permesso di mangiare il prosciutto cotto purché cotto dinuovo e di prima qualità (gran biscotto oppure il fior fiore coop) sfodero ricette con prosciutto come se non ci fosse un domani, delle volte non vedo l'ora che il mio cucciolino nasca anche per riprendere a mangiare "normalmente" anche se devo essere sincera questo particolare regime di dieta non mi dispiace molto, insomma mi accontento anche perché non ho molta scelta appena nasce giuro che mi metto a mangiare tutto quello che non ho potuto mangiare fino ad ora (ovviamente dopo i tre mesi di allattamento) e poi non vedo l'ora di preparargli pappe e pappine altro che allattare sei mesi un anno ma dove... forse 30 anni fa...





Ed eccovi la mia ricettina della sera una bontà della mia infanzia.

Ingrendienti:
  • 150 gr. di penne;
  • una fetta di prosciutto cotto tagliata spessa di circa 150 gr.
  • una cipolla rossa;
  • una confezione di panna leggera;
  • circa 100 gr. di piselli (io ci vado ad occhio...cercate di regolarvi così anche voi).
Preparazione:

Prendete una padella antiaderente, e tagliate a cubetti molto molto fini la cipolla un filo di olio e mezzo bicchiere di acqua.
Aggiungete poi i piselli e lasciate andare a fuoco lento.
Procedete poi aggiungendo il prosciutto tagliato a cubetti.
Cuocete la pasta e quando la scolate lasciate da parte un pochino di acqua di cottura, versate il tutto nella padella e aggiungete la panna, se il composto dovesse risultare troppo denso aggiungete un po di acqua di cottura, amalgamate bene il composto e servite.
Una piccola golosità se vi va aggiungete un pochino di parmigiano e godetevi questa bontà.

Nessun commento:

Posta un commento