Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

mercoledì 14 novembre 2012

TIMBALLO DI RISO AI FORMAGGI

E fu così che dopo la lavatrice anche il frigo tirò le cuoia (anche se devo dire che la nuova lavatrice è stupenda ben contenta che la vecchia ci abbia lasciato!).
Fino a qualche giorno fa era morto solo il freezer ma nel giro di 48 ore ecco fatto che mi è partito tutto il frigo... ingiustizia divina, stare senza frigo è una noia assurda, per fortuna abbiamo già rimediato, a giorni dovrebbe arrivare il frigo nuovo, una figata pazzesca di frigo una cosa che praticamente parla, ma io spero soprattutto che duri...
La mancanza di frigo, nonostante sia veramente fastidiosa, non mi impedisce di cucinare... tskkk ci vuole ben altro per fermarmi!! E così stasera timballo di riso ai formaggi!!!

Il timballo appena sfornato


Nonostante non amo particolarmente il riso questa ricetta dovevo assolutamente provarla!
Ci pensavo già da un po' di tempo ma non avevo mai voglia di provare, così pensa che ti pensa, leggi diverse ricette ecc... ecco il mio timballo ai formaggi personalizzato.
Si può anche aggiungere qualche cubetto di prosciutto cotto o pancetta, io non potendo mangiarli non li ho messi ma deve essere ottimo!
Eccovi la ricetta!!

Ingredienti per due persone:
  • 200 gr. di riso;
  • 1 cipolla rossa di tropea;
  • 1 mozzarella;
  • 50 gr. di fontina;
  • 25 gr. di parmigiano; 
  • stracchino q.b.
  • olio;
  • sale;
  • zafferano;
  • pane grattato q.b;
  • 1 uovo.
Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180° non ventilato.
Tagliate la cipolla finemente in una padella, aggiungete un po' di acqua, un po' di olio e infine aggiungete il riso, salate e  a fine cottura mettete lo zafferano.
Prendete una pirofila da forno o una teglia, ungetela per benino e spolverizzate di pane grattuggiato.
Sbattete l'uovo e mischiatevi la fontina e la mozzarella a cubetti  e il parmigiano (potete anche farlo a cubetti se non avete voglia di grattarlo) una volta che il riso è cotto lasciatelo raffreddare.
Incorporate il riso al composto di uovo e formaggi e mischiate per bene.
Mettete il composto nella tortiera e lasciate cuocere per almeno 20 minuti quando si forma la crosticina tirate fuori dal forno e lasciate raffreddare e impiattate.
Servite tiepido con un contorno di insalata.
Buon Appetito!

Nessun commento:

Posta un commento