Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

domenica 6 maggio 2012

RISOTTO ZUCCHINE E BRIE

Premesso che... odio il riso, veramente non lo posso vedere, e sinceramente non so il perché, da piccola l'ho sempre mangiato senza problemi, ma adesso non lo posso vedere. Volete farmi del male? mi odiate?... vi do' una dritta per farmi dispetto e per non vedermi più... datemi da mangiare il riso, non so questa avversione da dove venga, insomma mangio abbastanza di tutto senza particolari problemi, il riso l'ho sempre mangiato e ancora adesso ogni tanto me lo faccio, soprattutto quando sono sola, il mio amato riso con lo stracchino, che bontà (l'unico modo in cui ancora mi piace mangiarlo adesso, oltre che il mitico riso e latte... ummmmm buonoooo).
Bene in tutti gli altri modi lo mangio solo quando devo... perché me lo trovo davanti o... perché sapendo che ad Andrea piace glielo faccio.
foto presa dal blog http://cuocaxamore.blogspot.com ... la ricetta è leggermente diversa dalla mia ma la foto è praticamente uguale al mio riso di stasera!! 

Stasera è una di quelle serate in cui mi sento pronta ad affrontare una cena con il riso, inizialmente volevo prepararlo con gli asparagi e lo zafferano, poi ho cambiato idea (si vede che non mi convince farlo...) ho pensato di farlo con lo stracchino, ma no... ho cambiato nuovamente idea e allora facciamo il riso con le zucchine... si ci può stare... ma solo zucchine mi sembra un po' insapore e così idea... aggiungiamo qualche pezzettino di brie in cottura e una spolverizzata di parmigiano.
Risultato ottimo!!! ve lo consiglio vivamente... ah peccato che in tutto sto trambusto del riso non ho fatto la foto... e ora mi toccherà rifarlo!!!! NOOOOOO... cioè capitemi il riso era buono anzi Andrea ha detto che era buonissimo... ma io non ce la faccio a mangiarne altro per almeno... ummm un mese (facciamo anche due)... quindi ora mi devo inventare qualcosa per la foto (trovatoo la foto che ho messo l'ho trovata in internet dal blog di cuocaxamore.blogspot.com)...è solo riso con zucchine, aggiungendo il brie diventa tutto cremoso e gustoso.

Ingredienti:
  • 160 gr. di riso;
  • sale qb;
  • olio;
  • 2 zucchine;
  • 30 gr. di brie;
  • 1 cipolla bianca;
  • parmigiano q.b.
Preparazione:

In una casseruola tagliate la cipolla e le zucchine (dopo averle lavate) a dadini, aggiungete un pochino di acqua (se preferite olio e soffriggete a me non piace molto quindi metto l'acqua) quando si è assorbita aggiungete il riso lasciate tostare un pochino e poi aggiungete altra acqua per cuocerlo, mano a mano che l'acqua viene assorbita aggiungetene altra fino alla cottura del riso (al posto dell'acqua potete anche mettere brodo vegetale). Continuate a mescolare e aggiungete il sale quanto basta, quando il riso è quasi cotto, aggiungete il brie tagliato a dadini e un pochino di olio.
Successivamente mantecate per bene, togliete dal fuoco servite e spolverizzate il tutto con il parmigiano.
Buon Appetito!

2 commenti:

  1. non ti piace il risooooo???!!!!pensa che io adesso ho preso l'abitudine di mangiarlo anche come contorno all'insulsa bistecca alla griglia!lo adoro..cmq proverò la tua ricetta!:-)

    RispondiElimina
  2. zeroooooo mi fa schifo!!!!! lo faccio ogni tanto ad Andrea perché a lui piace tanto... ma io non lo posso vedere!! per rendermi felice una buona pasta meglio se spaghetti al sugo e parmigiano... ummmmmmm

    RispondiElimina