Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

giovedì 24 maggio 2012

PARTENZA!

Ok, i miei sono partiti, probabilmente l'aereo starà decollando adesso, ho una leggera ansia, si perché a me gli aerei fanno paura, sostanzialmente perché non mi capacito come una "cosa" così grossa e pesante come un aereo possa volare, o meglio lo so come fa, Andrea me lo spiega spesso, ma non mi entra, cioè non lo realizzo.



Chi mi conosce sa che nonostante la "paura" in particolare al momento del decollo, (poi mi tranquillizzo e mi godo il viaggio, l'atterraggio nemmeno lo sento tanto sono impegnata a trafficare leggere, pensare alle eventuali vacanze ecc...) la voglia di viaggiare è molto molto più forte e mi fa superare questo "blocco" anche perché se c'è una cosa che i miei mi hanno sempre insegnato è quella che le paure vanno affrontate e superate, si deve andare oltre per poter vivere la vita appieno, cosa non sempre facile, ma vera.
Beh Buon Viaggio mami e papi... zii!! mi mancherete, perché già mi mancate, ma ve lo meritate ricordatevi che dobbiamo sempre fare quella vacanza tutti insieme!!!
Io intanto se non vi spiace mi trasferisco con Andrea a Sori a custodire con grande piacere la casa  ihihihihiihi.



Nessun commento:

Posta un commento