Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

sabato 14 aprile 2012

COCOTTE DI UOVA PISELLI PANCETTA...E LA CAMICIA!

Ed ecco qui una nuova e veloce ricetta per un secondo gustoso e un po' diverso dal solito. 



Ingredienti per due persone:
  • 2 uova;
  • 60 gr. di piselli;
  • mezza cipolla;
  • 25 gr. di pancetta a dadini;
  • sale;
  • pepe;
  • olio.
Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180°.
Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in padella con un po' di acqua (normalmente io non faccio mai il soffritto), aggiungete i piselli e infine a circa metà cottura aggiungete la pancetta e continuate la cottura per almeno 5 minuti, regolate di sale e pepe ed infine aggiungete un filo di olio.
Imburrate le due cocotte (al posto del burro potete anche usare l'olio), e trasferita in ciascuna metà dei piselli cotti con la pancetta; quindi versate in ciascuna un albume, mettete in forno e fate cuocere per circa 10 minuti.
Successivamente togliete la cocotte dal forno e versate in ciascuna 1 tuorlo, posizionandolo al centro dell'albume; completate con un altro pizzico di sale, una macinata di pepe, poi passate nel forno a 180° per altri 3-4 minuti e servite.
Per ingolosire il tutto mettete una sottiletta sul tuorlo e lasciate un minuto nel forno per farla sciogliere ed ecco a voi la "camicia"! 
Oppure per una camicia più leggera mettete tutto l'uovo subito e fate in modo che l'albume copra leggermente il tuorlo.
Buon Appetito!

Nessun commento:

Posta un commento