Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

giovedì 17 novembre 2011

SOGNANDO CALIFORNIA

Stamattina voglia zero, udienza a Savona, ero presa malissimo e come se non bastasse l'unica volta in tutta la mia vita in cui decido di andare in treno..c'è scioperoooooo, ieri quando ho sentito il tg che annunciava lo sciopero nazionale dei treni non ci credevo insomma avevo anche già preso i biglietti, momento di sconforto e tristezza all'idea di dover affrontare un autostrada stracolma di camion ma se si deve fare si fa...


 Così dopo aver iniziato la giornata con una buonissima colazione a base di cappuccino super schiumoso e di una meravigliosa brioche alla crema (grazie alla quale mi sono completamente sporcata una manica della mia giacca riempiendola di crema un po' come una sache a poche) partenza!!!!
L'idea di andare in autostrada non piaceva molto e mi rendeva nervosa e così ho acceso la radio, e ho ascoltato il cd che ci ha accompagnato nel nostro viaggio in California nel 2009..., e mentre mi allontanavo dalla città Hotel Califonia degli Eagles mi ha riportato con la mente a quella meravigliosa ed indimenticabile vacanza, allo sfarzo di Los Angeles, ai romantici tramonti sul molo di Santa Monica, alle risate con gli amici di Santa Cruz, alla spettacolare 17 mile drive, alla piccola Half Moon Bay una vera perla, a San Diego, San Francisco e di tutti i bellissimi posti che abbiamo visitato


...non c'è dubbio la California è davvero speciale, ti rimane nel cuore soprattutto se sei con la persona giusta...spero tanto di tornarci presto perché è uno dei pochi posti in cui mi sento come a casa.


Pensare a questi meravigliosi ricordi mi ha cambiato la giornata, arrivata a Savona ero felice perché stare in macchina da sola lontano dal caos della quotidianità mi ha dato modo di  soffermarmi e pensare a un viaggio speciale di cui nessuno potrà mai togliermi i ricordi e le sensazioni, dandomi la possibilità di dare un nuovo inizio, un inizio migliore alla mia giornata.




Buon Viaggio a tutti e non smettete di sognare!

Nessun commento:

Posta un commento