Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

sabato 20 agosto 2011

...SI TORNA A CASA


E anche questa vacanza è finita e si ritorna a casa, stiamo aspettando, un po’ storditi dall’alzataccia mattutina, l’ultimo volo quello che da Madrid ci porterà a Malpensa e in queste ore di attesa ripenso con un pizzico di nostalgia a quando due settimane fa, proprio da questo aeroporto iniziavano le nostre vacanze.
Cibo da aeroporto...


La settimana passata a Tenerife è volata ancora di più di quella passata nella splendida Madrid.
Madrid è una città maestosa e piena di fascino, una città viva, una città che non dorme mai e in cui è un piacere stare.
Tuttavia Tenerife è stata una splendida e piacevole sorpresa.
Inizialmente ero molto scettica, perché tutte le persone che conosco mi avevano descritto quest’isola come luogo di puro divertimento, pieno di pub, discoteche, locali… per un certo senso una sorta di Las Vegas delle Canarie (ossia tutto ciò da cui noi “scappiamo” normalmente, figuriamoci in vacanza); ma Tenerife è molto di più non è solo “eccessi”, ma anche e soprattutto natura incontaminata una vera e propria meraviglia, ad iniziare dai magnifici scenari che offre l’area alle pendici del Teide (il famoso vulcano di Tenerife che con i suoi 3700 metri è anche il monte più alto della Spagna) nei quali si susseguono zone desertiche e rocciose ( per alcuni versi molto simili alle rocce del Grand Canyon) zone dove, nonostante la nera terra lavica ci sono pini verdeggianti e piccoli ciuffi di fiori, per non parlare delle meravigliose scogliere “a picco” sul mare de Los Gigantes, le piccole calette di roccia vulcanica dove le bianche onde spumeggianti creano un magnifico contrasto di colori…

Insomma a Tenerife è un’isola capace di soddisfare ogni tipo esigenza, è un isola dai mille contrasti e dalle mille sfaccettature, in ogni angolo c’è una sorpresa.

E’ arrivato il momento di fare l’ultimo check in nel volto delle persone in fila accanto a me leggo una nota di tristezza… si torna a casa, la vacanza è proprio agli sgoccioli, quello che mi rimane… dei magnifici e meravigliosi ricordi come in ogni vacanza e la solita tonnellata di foto e di video!
E poi… pronti a ripartire per una nuova meta!

Nessun commento:

Posta un commento