Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

lunedì 22 agosto 2011

CALDO IN CITTA'

Siamo appena tornati dalle vacanze e subito ci toccano i giorni più caldi di tutta l'estate!!
Quindi oltre il trauma della fine delle vacanze che devo dire almeno quest'anno per me è stato davvero forte, c'è pure il trauma da "botta di caldo" acuito dalla montagna di roba da stirare che per fortuna sta per finire, grazie ad un programma anti-caldo da me studiato e dalla convinzione che sudando come un cammello nel deserto dimagrisco a vista d'occhio (illusa).


Per fortuna, nonostante questo caldo, abbiamo la possibilità di rifugiarci a Sori (il mio paesino) lontano dalla città che in questi giorni è un vero e proprio forno invivibile, qui in riviera si sta veramente bene, lontani dalla pazzia cittadina e al fresco, con il tempo anche mio marito genovese DOC ha imparato ad amare questo paesino e molte volte è lui che mi chiede di staccare dalla caotica città per venire nel mio paesino e devo dire che ne sono davvero felice!
Presto ricomincerò a cucinare "seriamente" ed a bloggare le mie ricette, per ora andiamo avanti ad insalate... ma che insalate... non pensate che sia la stitica insalatina di contorno al ristorante... insomma un po' di carburante in corpo bisogna mettercelo!
Infatti stasera approfittando del compleanno di papà si cena alla Manuelina... e da domani... si ricomincia con la cucina, ho già in mente un paio di cenette da preparare niente male! Si ritorna alla routine che in fondo male non fa.
Buona estate a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento