Con questo blog voglio condividere con tutti voi le ricette che ho sperimentato e che mi sono piaciute di più!! La cucina è sempre stata un luogo molto importante nella mia vita ricordo ancora quando da piccola osservavo affascinata la mia nonnina, ormai novantenne, che impastava tagliatelle pansoti ravioli facendo roteare a velocità indescrivibile la manopola della macchina della pasta la famosa Imperia (che ormai la modernità ha dotato di motore) sembrava così fluida e leggera... in realtà durissima..., preparava "tegami" (come si dice a Genova) di verdure ripiene, torte di riso, focaccia con la salvia, con la cipolle e altre mille prelibatezze...
Crescendo il primo vero approccio pratico alla cucina me lo ha dato mia mamma grazie alla quale mi sono appassionata soprattutto ai dolci... ricordo con gioia i momenti in cui finito di studiare per l'università mi rilassavo cucinando insieme a mia mamma torte dolci e salate, le prelibate focaccette al formaggio pizza... per poi gustarle tutti insieme a tavola la sera.
E adesso che ho 32 anni, sono sposata e lavoro trovo nella cucina un momento di relax che mi permette di "sfogare" gli stress di una giornata "a mille". (per la gioia del palato del mio maritino).

domenica 24 luglio 2011

RISO FARRO ORZO CON PESTO E POMODORINI

La prima volta che ho assaggiato questo piatto è stato circa due estati fa a casa della mia amica e collega Loredana che aveva organizzato una festa estiva sulla terrazza della sua nuova casa.
Tra le varie prelibatezze preparate riso, farro, orzo con pesto e pomodorini è stato senza dubbio il piatto che mi è piaciuto di più (ricordo di averne mangiato veramente uno sproposito)
E' una ottima e valida alternativa al classico riso freddo estivo, (che a me personalmente non è mai piaciuto molto) leggero, semplice e veloce da preparare, ideale per quando nelle calde giornate estive si arriva tardi dal lavoro e non si ha voglia/tempo di "spentolare" per delle ore.


Come avrete già capito gli ingredienti di questo piatto sono racchiusi già nel titolo:

per due persone 

  •  150 gr di  riso farro e orzo (comodissime le scatole comprate al supermercato contenenti già questo mix io prediligo quelle della marca Gallo)
  • 6 pomodorini (potete anche sostiturli con del pomodoro tagliato a cubetti, ma il pomodorino è sicuramente più gustoso)
  • pesto (vi confesso che non sono proprio una maga nel preparare del pesto, ma contitnuo a usare il pesto home made perché lo ritengo migliore di quello acquistato dal supermercato, per questo devo ringraziare mia mamma che periodicamente mi prepara delle piccole "palline di pesto" che io metto nel congelatore e  che tiro fuori qualche ora prima per farle scongelare e a cui devo solo aggiungere dell'olio e un cucchiaio di acqua di cottura per rendere il pesto più cremoso).
Procedimento:

mettete sul fuoco una casseruola d'acqua di media dimensione, appena bolle buttate il sale per ravvivare la bollitura e poi aggiungete riso farro e orzo, il tutto deve cuocere per almeno 12 minuti,  poi scolate mettete in una terrina e lasciate intiepidire aggiungendo un po d'olio altrimenti si attacca tutto!! 
Nel frattempo lavate, asciugate e tagliate i pomodorini e aggiungeteli insieme al pesto al riso farro e orzo aggiungete ancora un po d'olio e servite!
Sinceramente a me piace mangiare questo piatto tiepido, ma è ottimo anche freddo! 

Buon appetito a tutti!



1 commento:

  1. Proverò a farlo per il pranzo take away per le giornate nei boschi in Alpi Bike Resort! Bello il blog. Chissà che non diventi un riferimento mondiale...;-)

    RispondiElimina